23 novembre 2020

Mogliano

Giovane colpito e ammanettato, Carabiniere denunciato

L'episodio è accaduto a Preganziol, due ragazzi hanno deciso di denunciare il fatto nella stessa stazione dei Carabinieri di Mogliano

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

tribunale

PREGANZIOL - Presunto abuso di un militare dei Carabinieri di Mogliano, nei confronti di due giovani di 22 e 19 anni, scatta la denuncia.

La denuncia, inoltrata dal loro legale, è supportata dal racconto dei due giovani e dal referto medico di 5 giorni del 22enne che avrebbe subito percosse.

L’episodio è accaduto a Mogliano nella serata del 15 ottobre: due ragazzi in auto erano transitati di fronte alla pattuglia in cerca del consueto venditore ambulante di panini, in centro.

Dopo aver appurato che il venditore non c’era, hanno invertito la marcia nel piazzale di un distributore di benzina e sono transitati nuovamente di fronte alla pattuglia.

Hanno imboccato via Schiavonia, andando di fretta perchè uno dei due aveva dei bisogni da espletare.

L’episodio avrebbe insospettito la pattuglia che ha seguito i giovani. E una volta trovati uno dei due militari, secondo l’accusa, avrebbe colpito e ammanettato il 19enne. Sul posto sono giunte altre pattuglie. Poi i ragazzi sono stati lasciati andare.

I due giovani il mattino dopo hanno presentato denuncia proprio alla stazione dei Carabinieri di Mogliano Veneto.

L'Arma provinciale ha avviato un'indagine interna per ricostruire nel dettaglio quanto avvenuto.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Mogliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×