24/05/2022parz nuvoloso

25/05/2022pioggia debole e schiarite

26/05/2022parz nuvoloso

24 maggio 2022

Treviso

Giornata della Memoria, a Treviso cerimonia alla Caserma Cadorin per le vittime dell’Olocausto

La caserma lungo la Feltrina è stata luogo di internamento per civili sloveni e croati

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

giornata della Memoria

TREVISO - Treviso si prepara a celebrare con cerimonie e iniziative culturali la Giornata della Memoria, il 27 gennaio e il Giorno del Ricordo, il prossimo 10 febbraio.

Giovedì 27 gennaio ricorre la commemorazione internazionale delle vittime dell’Olocausto: alle 11.30, nel piazzale della caserma “Cadorin”, lungo la strada Feltrina, dove è esposta la lapide in ricordo dei prigionieri civili e di guerra internati nella struttura durante la seconda guerra mondiale, si terrà la cerimonia di deposizione di una corona d’alloro con la benedizione del cappellano militare, alla presenza del sindaco, del Prefetto, dei membri del consiglio comunale, del colonnello della caserma, del Presidente dell’Associazione Istresco, delle rappresentanze dell’Associazione Combattenti e Reduci di Treviso Città e di Monigo e delle associazioni d’armal.

Il 10 febbraio, Giornata nazionale del Ricordo, volta a rinnovare la memoria della tragedia degli italiani di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale, si terrà la deposizione della corona d’alloro alla Lapide all’esterno della Chiesa Votiva, alle ore 11.30, con la benedizione del parroco. Inoltre, lunedì 31 gennaio, alle 17.15, ci sarà la presentazione del libro “Le Pietre della Memoria” di Francesca Druetti in dialogo con la presidente di Anpi Treviso Antonella Lorenzoni.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×