05 aprile 2020

Oderzo Motta

Giornata della Memoria tra Oderzo e Motta

Venerdì incontro al Turroni di Oderzo e in Fondazione Giacomini a Motta. Per non dimenticare.

| commenti |

| commenti |

Giornata della Memoria tra Oderzo e Motta

ODERZO / MOTTA - Venerdì, nella ricorrenza della giornata della memoria, il sindacato pensionati della Cgil organizza al cinema Turroni di Oderzo (dalle 20.30) una serata di riflessione aperta a tutti.

 

Dopo il saluto della Sindaco Maria Scardellato vi sarà la proiezione di un video sul tema a cura degli studenti del Liceo Classico di Oderzo e, a seguire, il film documentario "Volevo solo vivere", di Mimmo Calopresti.

 

La serata si concluderà con alcune letture a cura di Alessandro Cester. L´ingresso è del tutto libero.

 

Sempre a Motta, e sempre per la Giornata della memoria, venerdì in programma alle 21, in Fondazione Giacomini di via Borgo Aleandro,  la serata “Raccontami… musica e letture”.

 

Si tratta di una lettura pubblica allestita dalla Compagnia Teatrale “La Caneva di Lorenzaga”. Durante la serata, gli attori della compagnia leggeranno “Destinatario Sconosciuto” di Kathrine Kessmann Taylor, un romanzo epistolare costituito dalle lettere che due amici e soci in affari, un ebreo americano e un tedesco, si scambiano tra il 1932 e il 1934.

 

Un viaggio toccante agli albori del razzismo che descrive l’amicizia e di come venga messa alle prova dalla forte ideologia nazista. Anche qui ingresso libero. 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×