20 settembre 2021

Cronaca

Giappone, treno arriva con un minuto di ritardo. Aperta un'inchiesta

Il conducente ha chiesto a un controllore di sostituirlo in cabina

|

|

treno giapponese

GIAPPONE - Il conducente si è scusato, e anche l’azienda ferroviaria, ma a causa di un minuto di ritardo è stata aperta un’inchiesta. In Giappone i treni sono puntualissimi e il convoglio che nei giorni scorsi ha maturato 60 secondi di ritardo è finito su tutti i giornali dello Stato, oltre che sulla stampa internazionale.

 

Come riporta l’Huffingtonpost, il conducente del treno giapponese che viaggiava a 150 km/h ha abbandonato il posto di guida per andare in bagno. Pare avesse un forte mal di pancia e questo lo ha costretto a lasciare il supertreno ad alta velocità in mano a un semplice controllore. Non è chiaro se sia stato un caso, ma quel treno che viaggiava da Tokyo a Osaka ha maturato un minuto di ritardo e questo ha fatto scattare le indagini, da cui è emerso che appunto il conducente aveva lasciato il suo posto per andare alla toilet.

 

L’azienda ferroviaria si è scusata pubblicamente ed è stata avviata un’indagine.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×