27/01/2022nebbia ghiacciata

28/01/2022poco nuvoloso

29/01/2022velature sparse

27 gennaio 2022

Conegliano

Giù le barriere tra comuni: “Facciamo una Grande Conegliano”

La proposta è stata lanciata da Alberto Villanova, presidente del gruppo Lega-Liga Veneta in consiglio regionale

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

conegliano

CONEGLIANO - Una “Grande Conegliano”, costituita sul modello della “Grande Treviso”. La proposta è stata lanciata da Alberto Villanova, presidente del gruppo Lega-Liga Veneta in consiglio regionale. “Il progetto Grande Treviso che il sindaco Mario Conte sta portando avanti nella sua città sta mettendo basi profonde per andare avanti con successo – dichiara il consigliere -. È quindi un modello interessante, che forse andrebbe pure esportato in altri territori, magari anche il nostro. I nostri comuni dell’area Unesco del Conegliano Valdobbiadene hanno già un patrimonio straordinario ed unico. La base c’è, e pensare di metterli in rete in un’ottica di collaborazione finalizzata ai finanziamenti europei del Pnrr non è cosa impossibile. Perché non provarci?”

 

Nei giorni scorsi venti comuni trevigiani hanno sottoscritto l’atto di nascita della “Grande Treviso”. Il primo obiettivo è quello di unire i percorsi ciclabili che attraversano i paesi che hanno aderito all’iniziativa. “Solo i territori che riusciranno a lavorare insieme come area vasta potranno avere la possibilità di accedere a risorse straordinarie come i fondi europei del Pnrr – sostiene Villanova -. Penso che sarebbe interessante aprire un tavolo di confronto anche per il territorio dell’Unesco, per lavorare ad un ragionamento d’area vasta. Le possibilità di ricaduta in termini di investimento sarebbero enormi, con vantaggi per tutte le amministrazioni coinvolte. Abbattiamo i muri tra i nostri comuni e lavoriamo insieme per far crescere il nostro magnifico territorio”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×