25 giugno 2021

Conegliano

"Ghea femo anca stavolta": Bernardelli e i selfie con gli ex colleghi ricoverati per Covid come lui

I selfie con Pietro Tesser e Bruno Zanette

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

giovanni bernardelli

CONEGLIANO - Solidarietà tra ricoverati ed ex colleghi. Giovanni Bernardelli, ultimo presidente del consiglio comunale di Conegliano, sta cercando di rincuorare i suoi compagni di sventura: attualmente è ricoverato per Covid all’ospedale di Vittorio Veneto.

 

In altri reparti ha incontrato Pietro Tesser, anche lui ex presidente del consiglio comunale di Conegliano, e Bruno Zanette, ex consigliere comunale.

Ha provato a confortare gli ex colleghi con uno scatto: un gesto di solidarietà che ha diffuso su Facebook, dedicando un pensiero ai due conoscenti. “Sono andato in gita fuori porta al quarto piano per incontrarlo”, scrive Bernardelli, pubblicando la foto che lo ritrae insieme a Tesser.

 

Bernardelli ha fatto visit anche a Zanette: “Forza Bruno che ghea femo anca stavolta, no ne ferma nessun”, ha scritto l’ex presidente, postando il selfie.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×