15 agosto 2020

Esteri

Germania, caccia all'uomo nella foresta: ha aggredito agenti ed è armato di frecce e pistole

|

|

Germania, caccia all'uomo nella foresta

La polizia del Baden-Wuerttemberg, nel sudovest della Germania, dà la caccia a un uomo armato di arco, frecce e un pugnale che si è rifugiato nella foresta dopo aver aggredito 4 agenti ed essersi impossessato delle loro pistole. Scuole e asili sono chiusi nella città di Oppenau e ai residenti è stato chiesto di restare in casa mentre le ricerche del 31enne proseguono per il secondo giorno. La polizia è stata chiamata ad intervenire dopo che un abitante ieri mattina aveva visto un uomo sospetto aggirarsi in tenuta da combattimento. Due auto pattuglia con 4 agenti hanno raggiunto il posto.

 

In un primo momento il sospetto ha cooperato con i poliziotti, poi ha improvvisamente estratto una pistola, minacciato gli agenti ed è fuggito rifugiandosi nella foresta dopo essersi impossessato delle loro armi dotate in totale di 64 pallottole, secondo quanto riporta oggi la Bild. Le forze dell'ordine sono intervenute con tre elicotteri e un'unità cinofila, hanno cercato l'uomo per tutta la giornata di ieri quindi oggi hanno diramato una foto. Il 31enne sarebbe senza fissa dimora e avrebbe in passato scontato una condanna per aver scagliato una freccia contro una ex.

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×