27/11/2022sereno

28/11/2022molto nuvoloso

29/11/2022nuvoloso

27 novembre 2022

Nord-Est

G20 a Venezia, scontri tra polizia e manifestanti

Alcuni degli attivisti, incappucciati, sono stati fermati dagli agenti

|

|

gli scontri

VENEZIA - Proteste nel pomeriggio di oggi, sabato, al G20 di Venezia. Dopo il lancio di alcune bottiglie di vetro, sono partite le prime cariche delle forze dell'ordine contro i manifestanti che in città stanno inscenando una protesta contro il G20. Gli attivisti stanno cercando di superare il blocco imposto dalla Polizia prima del Ponte dell'Accademia.
 

Alcuni dei manifestanti, incappucciati, sono stati fermati dagli agenti. Alcuni attivisti di Extinction Rebellion hanno ricoperto di sangue finto il ponte di Calatrava, a Piazzale Roma, come forma di protesta contro G20 dell'Economia in corso a Venezia. Giá durante la giornata di ieri, una ventina di attivisti aveva scelto di sedersi a terra in diverse strade del centro, ricoprendosi sempre di sangue finto e reggendo alcuni cartelli, con l'obiettivo di portare negli spazi pubblici le loro paure per le catastrofi che l'umanità dovrà affrontare a causa della crisi climatica e del collasso degli ecosistemi.
 

Oggi invece, esponenti di Animal Rebellion, movimento internazionale da poco approdato anche in Italia, hanno fatto un'azione in cui mostravano alcuni pannelli informativi rispetto agli effetti dello sfruttamento animale sulla crisi climatica ed ecologica e i rischi che la distruzione degli oceani comporta.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×