01 ottobre 2020

Castelfranco

Furto di biciclette a Castelfranco: bottino da ventimila euro

I ladri hanno agito con il volto travisato e con tute da carrozziere. Sparite due biciclette con motore elettrico. Rubati anche sei cerchioni in carbonio

|

|

il negozio Zamar di Castelfranco

CASTELFRANCO - Maxifurto al negozio Zamar di Castelfranco (nella foto): sparite bicilette e materiale per ventimila euro.

I ladri hanno agito martedì notte, tra le due e le tre. Dalle registrazioni della videosorveglianza si vedono tre individui con volto travisato e con una tuta bianca da carrozzieri.

I ladri sono entrati dal retro e hanno scardinato la saracinesca con il piede di porco. In un secondo momento sono riusciti ad aprire la porta dell’ingresso posteriore. Hanno rubato due biciclette Pinarello dotate di motore elettrico e sei cerchioni in carbonio.

I malviventi se la sono svignata dopo che era entrato in funzione l’allarme anti-intrusione. Sul posto sono accorsi i Carabinieri di Castelfranco: i ladri avevano già tagliato la corda.

Un furto simile per il negozio castellano risale al maggio 2013 quando i ladri rubarono ben sette bici pronte per la consegna, come riporta la Tribuna.

 



Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×