21 settembre 2021

Oderzo Motta

Furti di epigrafi anche prima del funerale

Lo strano fenomeno è stato segnalato dalla Casa Funeraria di Gorgo al Monticano

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Furti di epigrafi anche prima del funerale

GORGO AL MONTICANO - Spariscono le epigrafi anche il giorno prima della celebrazione funebre.

La segnalazione arriva dalla Casa Funeraria di Gorgo, che raggruppa diverse aziende dell’opitergino.

Sembra che nell’ultimo mese spariscano diverse epigrafi di funerali, nell’ordine delle decine, sia dopo ma - ben più grave - anche prima della celebrazione funebre.

Le epigrafi non vengono strappate o gettate e non si trovano nei cestini: vengono portate via.

Lo ha spiegato Michael Cozzolino, responsabile della Casa funeraria e dell’azienda Frè: «Abbiamo notato questo strano fenomeno che avviene tra Motta e Oderzo ma anche in altri comuni del circondario.

Non sappiano chi sia il colpevole anche se, a dirla tutta, qualche sospetto ce l’abbiamo. Va da sé che non si tratta di danneggiare il nostro lavoro ma, molto più grave, significa mancare di rispetto alle famiglie che in questo preciso momento stanno affrontando un lutto.

Speriamo che questo odioso fenomeno possa finire quanto prima, proprio per rispetto della gente che soffre».
 

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

26/09/2017

L'ultimo saluto anche per Fido

Nella Casa Funeraria di Gorgo nasce un servizio di cremazione con tanto di urna cineraria per i propri animali domestici

immagine della news

04/07/2017

Ecco la nuova Casa Funeraria

Lungo la Postumia a Gorgo al Monticano nuova "sala per il commiato", la seconda in Veneto: alternativa ai tradizionali obitori ospedalieri

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×