20 ottobre 2020

Treviso

Frasi choc sui cinesi che mangiano topi vivi: “Danno d’immagine per tutti noi veneti"

Zanoni (Pd):"E' come se dicessero che tutti i veneti mangiano i gatti e sono ubriaconi"

|

|

luca zaia

TREVISO - Zaia in questi giorni ha suscitato molte polemiche in seguito all’intervista dove, in merito ai cinesi, ha dichiarato parlando al plurale “li abbiamo visti tutti mangiare i topi vivi”. In seguito a queste dichiarazioni anche l’ambasciata cinese ha condannato l’episodio parlando di offese e calunnie, tant’è che Zaia ha inviato le sue scuse tramite lettera al console generale cinese.

“ Dire che un miliardo e trecento milioni di cinesi mangiano i topi, per giunta ancora vivi, e che tutti noi siamo testimoni di ciò, è sciocco qualunquismo e odioso pregiudizio. E’ come se in giro per il mondo dicessero che tutti gli italiani sono mafiosi o che tutti i veneti mangiano i gatti e sono ubriaconi, sarebbe demenziale”, ha detto il consigliere regionale Andrea Zanoni (Pd).

“Ma ancor più grave è che questa esternazione, che non ha ne capo ne coda, è stata pronunciata da Zaia nel suo ruolo istituzionale di Presidente di regione, mettendo tutti i veneti alla berlina”. “Considerato tutto ciò Zaia dovrebbe ripassarsi bene i dati sull’interscambio commerciale dell’Italia con la Cina che è pari a 44 miliardi; tra le regioni Italiane prime in classifica troviamo la Lombardia con 17 miliardi e il Veneto con 5 miliardi. In Veneto a primeggiare sono le province di Treviso con 1,4 miliardi, Vicenza con 1,39 miliardi e Padova con quasi un miliardo”. "Trovo poi paradossale che Zaia in questi giorni chieda soldi allo Stato per il danno di immagine causato dalla psicosi sul Coronavirus proprio quando con queste dichiarazioni irresponsabili causa un danno di immagine non solo ai veneti ma a tutti gli italiani” - continua Zanoni. Le sue dichiarazioni hanno fatto il giro del mondo e sono state tradotte in decine di lingue, ora vista la reazione alle sue irresponsabili affermazioni , non solo dell’ambasciata cinese, ma di intere comunità e associazioni di interessi vari, sarebbe utile chiedersi l’ammontare economico del danno causato da Zaia con queste sciocche dichiarazioni”.

“Le dichiarazioni di Zaia ci riportano in tempi bui che il popolo italiano assolutamente non merita. In un momento così difficile per un’intera nazione, scegliere con cura le parole e il tono da utilizzare dovrebbe rappresentare un dovere per chi rappresenta Stato e istituzioni”, ha dichiarato con una nota Luana Zanella, dell’esecutivo nazionale dei Verdi e esponente di Europa Verde. “Solo stando uniti e nel pieno rispetto del prossimo l’Italia potrà lasciarsi alle spalle un momento di tale difficoltà”.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×