27 luglio 2021

Cronaca

Francia, rilasciati e in libertà vigilata tutti gli ex terroristi italiani

E' quanto apprende l'Adnkronos da fonti vicine al dossier. Mercoledì prossimo nuova udienza formale. Bergamin e Ventura si erano costituiti in mattinata

|

|

Francia, rilasciati e in libertà vigilata tutti gli ex terroristi italiani

ITALIA/FRANCIA - Gli ex terroristi ricercati dalla giustizia italiana, fermati in Francia, sono stati rilasciati e messi in libertà vigilata con vari obblighi che vanno dall'obbligo di firma fino alla presentazione alle forze dell'ordine due volte alla settimana. E' quanto apprende l'Adnkronos da fonti vicine al dossier. Mercoledì prossimo ci sarà nuova udienza formale per gli ex terroristi italiani.

 

In mattinata Luigi Bergamin, ex militante dei Proletari armati per il comunismo (Pac), si era costituito a Parigi, presentandosi con il suo avvocato alla Corte d'appello della capitale. Anche Raffaele Ventura si era costituito alla giustizia francese: l'ex militante di Autonomia Operaia, aveva affermato poi all'Adnkronos il suo legale francese, Jean-Pierre Mignard, "è stato rimesso in libertà vigilata".

 

L’avvocato Giovanni Ceola - che difende Bergamin - contattato dall’Adnkronos, ha invece precisato che "Luigi Bergamin ieri non è fuggito, semplicemente non era in casa quando lo hanno cercato. Appena saputo del mandato d'arresto ha preso contatti con la procura per la sua costituzione".

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×