12 luglio 2020

Vittorio Veneto

Frana in Fadalto, quando riaprirà la statale 51?

Il 27 marzo tavolo tecnico in Regione, si valuta la proposta di Anas e Autostrade

|

|

Frana in Fadalto, quando riaprirà la statale 51?

VITTORIO VENETO - Il destino della frana del Fadalto sarà più chiaro dopo il 27 marzo. Questa la data in cui è stato previsto il prossimo tavolo tecnico in Regione, che riunirà tutte le realtà interessate per trovare una sistemazione definitiva al problema.

 

Secondo quanto riportato dal Gazzettino, Anas e Autostrade per l’Italia si sarebbero impegnate a formalizzare una proposta per la messa in sicurezza del tratto, a spese proprie. Intanto la statale 51 di Alemagna è aperta di giorno con un senso unico alternato, mentre rimane chiusa di notte. Questo dallo scorso giugno, quando il forte maltempo abbattutosi sul vittoriese causò la frana di terra e detriti appena sopra l’abitato di Nove.

 

Entro la fine del mese la proposta di Anas e Autostrade dovrebbe essere formulata. Si spera che l’idea lanciata dai due enti possa risolvere l’intricata questione che riguarda le competenze sulla messa in sicurezza: l’Avvocatura dello Stato ha infatti individuato nei trenta proprietari dei terreni coloro che devono provvedere economicamente alla bonifica, per un costo di circa 354mila euro.

 

I privati si erano opposti però a qualsiasi tipo di esborso per l’intervento. Una mozione del consigliere regionale Piero Ruzzante ha così chiesto alla Regione di “verificare la possibilità di contribuire per l’assistenza legale a favore dei proprietari dei terreni interessati dalla frana, e a valutare la possibilità di istituire un fondo per la tutela dei proprietari terrieri condannati”.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

14/02/2018

Lavori sul Terraglio, occhio alle code

Prevista la posa di nuove infrastrutture telefoniche, si parte giovedì e si proseguirà fino a metà marzo. Senso unico alternato dal lunedì al venerdì

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×