04/12/2021pioggia debole

05/12/2021pioggia debole

06/12/2021sereno

04 dicembre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Forza la porta della vicina per prenderle la corrente elettrica

Denunciato un 21enne trovato in cantina che caricava il cellulare

|

|

Forza la porta della vicina per prenderle la corrente elettrica

PIEVE DI SOLIGO – E’ scesa in cantina e ha trovato il vicino che aveva forzato la porta ed era entrato per caricare il telefono. E’ stato denunciato il 21enne che ieri mattina con un passepartout ha fatto irruzione in una proprietà privata per usufruire della corrente elettrica.

 

A raccontare la vicenda è la vittima del furto, che si è rivolta ai Carabieri e ha denunciato il ragazzo. “La porta della cantina era chiusa da anni – spiega la donna – e ieri mattina, quando sono scesa in garage, ho avuto il presentimento che ci fosse qualcuno in cantina: ho trovato il ragazzo nascosto dietro la porta aperta, con il telefonino in carica. Si è giustificato dicendo che gli serviva della corrente elettrica”.

 

La donna spiega che il giovane vive in un appartamento vicino al suo e che gli è stata staccata corrente e gas perché non paga le bollette. “Non lavora – spiega la donna – e nel suo appartamento c’è un continuo via vai di persone che recano disturbo a tutto il vicinato. La situazione andrebbe risolta, perché si protrae da tempo e siamo tutti stufi".

 



Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×