03/07/2022poco nuvoloso

04/07/2022pioggia debole e schiarite

05/07/2022pioggia debole e schiarite

03 luglio 2022

Vittorio Veneto

Forti boati a Vittorio Veneto, il mistero si infittisce

“Non conosciamo la causa di questi boati”, conferma il sindaco Antonio Miatto

|

|

Forti boati a Vittorio Veneto, il mistero si infittisce

VITTORIO VENETO - Da che cosa sono causati i boati che si sentono a Vittorio Veneto e nel vittoriese? È la domanda che si sono posti tanti utenti dei social e del web. L’origine del fenomeno, per ora, rimane sconosciuta. “Non conosciamo la causa di questi boati”, conferma il sindaco Antonio Miatto. L’ultimo episodio risale alla notte tra lunedì e martedì: diversi vittoriesi hanno dichiarato di aver udito forti rumori intorno alle 00.20 e 00.40.

 

I boati sono stati sentiti a Costa, a Serravalle, in centro, a Sant’Andrea e a Meschio. Secondo quanto riportato da diversi cittadini, il primo “colpo” sarebbe stato fortissimo e avrebbe addirittura fatto tremare i vetri di alcune abitazioni. Il mistero, però, rimane. Facendo una rapida ricerca sul web e consultando i nostri articoli, abbiamo notato che i boati si concentrano tutti nei primi mesi dell’anno.

 

Solitamente, infatti, questi forti rumori vengono sentiti nei mesi di gennaio, febbraio e marzo. Ci sono, ovviamente, anche delle eccezioni: alcuni episodi risalgono al dicembre del 2012 e del 2017 o al maggio del 2015. Gli altri boati, però, sono stati avvertiti nel gennaio del 2017, del 2020 e del 2021, e nel febbraio del 2021.

 

“Potrebbero essere stati degli aerei  – commenta il sindaco -. La nostra città si trova proprio lungo un’aerovia militare”. In altri casi, però, i rumori avvertiti assomigliavano più a degli scoppi. Carburo? Petardi? Probabilmente la domanda è destinata a rimanere senza risposta.

 

Leggi anche 

Boati a Vittorio, comando statunitense Aviano chiarisce

Vittorio Veneto, forti boati nella notte

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×