29 maggio 2020

Treviso

Forte odore proveniente dal Sile, scoperto sversamento di gasolio

Sul posto vigili del fuoco e sindaco

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Sversamento nel Sile

TREVISO – Ennesimo sversamento di gasolio nel fiume Sile a Treviso, l’ultimo in ordine di tempo si era verificato solo due giorni fa. Questa volta è accaduto nel primo pomeriggio vicino al ponte di ferro dove in molti hanno notato la presenza del combustibile in acqua, visto che emanava un forte e caratteristico odoro che ha messo subito in allerta i vigili del fuoco.

Sul posto anche la polizia municipale e un gommone dei pompieri per individuare l’origine dello sversamento. Una volta appresa la notizia dell’accaduto è giunto anche il sindaco di Treviso, Mario Conte, che ha voluto verificare di persona quanto stesse succedendo, visto il preoccupante ripetersi dell’evento. Ad ora non è dato sapere quali conseguenza ambientali abbia causato lo sversamento nel Sile.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

24/04/2020

L’eroe nell’ombra

La storia di un operatore sanitario che per modestia non ha voluto raccontarsi

immagine della news

17/04/2020

"Benazzi deve dimettersi"

Lo chiede rifondazione comunista per le dichiarazioni del direttore, riguardo presunte mancanze da parte delle RSA nella rilevazione di operatori contagiati.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×