20/06/2024velature estese

21/06/2024velature sparse

22/06/2024poco nuvoloso

20 giugno 2024

Castelfranco

A Fonte: “Un metro e 30 di acqua in casa della nonna”

La testimonianza di Stefano sull’esondazione del Muson

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

allagamenti a Fonte

FONTE – Non solo Castelfranco, Asolo e Riese sono state colpite duramente dal maltempo. Il comune di Fonte registra altrettanti disagi e danni come racconta in una testimonianza eloquente e dettagliata Stefano, uno degli amministratori della seguitissima pagina Facebook “Meteo Bassano e Pedemontana del Grappa”. Ma ecco cosa ha scritto questa mattina alle 6, dopo una notte da dimenticare: «Stavolta è toccato a me… Fonte (TV), zona con l'accumulo pluviometrico più alto, 142mm di cui 134 caduti in 2 ore e 105 caduti in un'ora e mezza, bastano questi dati per capire che razza di mostro abbiamo avuto. Record storico da quando registro i dati quindi da almeno 22 anni, il record precedente era 128mm dell'11 novembre 2012, caduti però in 12 ore. Oggi ne sono caduti 132 in 2 ore! Non avevo MAI visto il torrente Muson e il torrente Rù in quelle condizioni, un'esondazione totale qui, ovunque e i risultati purtroppo sono questi in foto (NdR vedi sotto)».

 

«Un metro e 30 di acqua in casa della nonna e oltre un metro e 50 in cantina, primo piano liberato dall'acqua dopo 7 lunghe ore con danni ovviamente incalcolabili alla casa, ai mezzi agricoli, a tutto... Per chi, come me, è appassionato di dati vi assicuro che è sconcertante il modo e la velocità con cui sta cambiando il nostro clima, sempre più tropicale, sì perché 132 litri di pioggia per metro quadro in un'ora e mezza sono qualcosa di assurdo per i nostri territori. Si rimane quasi esterrefatti di fronte a tutto ciò, quasi rassegnati. Sia io, sia Nicholas, siamo vicini alle migliaia di persone che hanno subito danni in questi giorni, stavolta è toccato direttamente anche a noi. Un grazie anche alla protezione civile per averci aiutato a liberare l'area dall'acqua e a tanti amici che sono sempre pronti a dare una mano nel momento del bisogno. 16 maggio 2024, una data che rimarrà impressa per sempre nella mia memoria. Stefano».

 

SOTTO - Chiesetta di Santa Margherita a Fonte (foto di Remo Dal Bello, pubblicata su Facebook) 


Leggi anche:

Il Muson rompe gli argini a Camposampiero 

Castelfranco e Asolo in ginocchio: è iniziata la conta dei danni ma l’acqua permane 


Castelfranco e Asolo sott’acqua, i sindaci: “Non uscite di casa” 
 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×