21 ottobre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Fingono di vendere un dispositivo per deejay, prendono 400 euro e spariscono

Vittima della truffa online un ragazzo di Segusino

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Fingono di vendere un dispositivo per deejay, prendono 400 euro e spariscono

SEGUSINO - I Carabinieri della stazione di Valdobbiadene, al termine di accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per truffa in concorso un 47enne ed un 40enne della provincia di Chieti, entrambi gravati da pregiudizi. 

I due lo scorso 1 aprile, mediante inserzione su sito di annunci economici, hanno proposto la vendita di un dispositivo per deejay a un 21enne di Segusino.

Si sono dunque fatti accreditare la somma di 400 euro rendendosi successivamente irreperibili all'acquirente.
 

 



Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×