30 luglio 2021

Rugby

Rugby

"Finale meritata, un'emozione giocarla a Monigo"

Benetton Rugby alla finale della Guinness PRO14 Rainbow Cup, in quanto rappresentante dell’Emisfero Nord

|

|

TREVISO - Ieri è arrivata la notizia della qualificazione del Benetton Rugby alla finale della Guinness PRO14 Rainbow Cup, in quanto rappresentante dell’Emisfero Nord.

I Leoni, unici imbattuti nel proprio raggruppamento, si apprestano quindi a giocare la finale della competizione prevista il 19 giugno a Monigo di Treviso. Nel weekend si conoscerà se la finalista proveniente dall’Emisfero sudafricano saranno i Bulls o gli Sharks. A presentare il momento in casa Benetton Rugby è Jayden Hayward.

Jayden, il PRO14 ha comunicato che gli Ospreys hanno avuto dei casi di Covid-19 e quindi sabato non si giocherà in Galles. Siete quindi in finale.
“Mi dispiace per gli Ospreys che hanno registrato alcuni casi di Covid-19, spero che gli interessati si riprendano subito. Ad ogni modo per noi è una grandissima notizia, siamo tutti contenti di essere in finale, il Benetton Rugby non era mai stato prima in una finale di questo genere”.

Avete meritato ampiamente l’accesso alla finale come rappresentante dell’Emisfero Nord, dato che siete l’unica squadra imbattuta del girone.
“Noi abbiamo meritato di essere qui in finale, non abbiamo perso nessuna partita, abbiamo sconfitto Glasgow che la scorsa settimana ha vinto con Leinster, abbiamo vinto con Connacht che in precedenza aveva vinto fuori casa con Munster. Penso che tutti, squadra e staff, credano nel grande risultato e nell’averlo meritato”.

La finale si giocherà a Monigo. Un’occasione unica per il Benetton Rugby e per il rugby italiano?
“Esatto, per il Benetton Rugby essere in finale è un grande risultato, inoltre essere in finale e giocarla a Treviso è qualcosa di magnifico, per il club sarà una grandissima esperienza. Ci sarà pure una parte dei nostri tifosi, i nostri supporters saranno a Monigo dopo un anno difficile,  questa è una cosa incredibile. Ci saranno anche le nostre famiglie e i nostri amici, sarà anche la mia ultima gara per i Leoni, è un modo affascinante per finire la mia avventura qui”.

Come hai appena detto, oltre ad essere la finale della Rainbow Cup sarà anche la tua ultima gara in maglia biancoverde, come ti senti?
“Non potevo chiedere un modo migliore per terminare la mia esperienza a Treviso, sono felice che ci saranno anche i tifosi e la mia famiglia, sarà sicuramente un momento emozionante.”.

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Andrea Masi
Andrea Masi

Rugby

Dopo un'esperienza in Inghilterra, comincia per Masi l'avventura nello staff tecnico del Benetton Rugby

"Risultati? Solo attraverso il duro lavoro"

TREVISO - Dopo un'importante esperienza in terra inglese ai Wasps, per Andrea Masi è cominciata l'avventura da nuovo allenatore dell'attacco dei Leoni.

Leonardo Marin
Leonardo Marin

Rugby

L'apertura Under 20 è reduce dal Sei Nazioni di categoria: l'anno scorso ha giocato al Mogliano

Benetton, arriva Leonardo Marin

TREVISO - Leonardo Marin al Benetton Rugby. Il mediano d’apertura, protagonista sino ad una settimana fa con l’Italia Under 20 che ha partecipato al Sei Nazioni di categoria, si aggregherà al resto del gruppo a partire dal 12 agosto.

Carl Wegner
Carl Wegner

Rugby

"Scegliere la squadra biancoverde è stato semplice"

Wegner nuova seconda linea del Benetton Rugby

TREVISO - Sbarcato a Treviso dal Sudafrica circa dieci giorni fa, Carl Wegner è una nuova seconda linea del Benetton Rugby.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×