01/02/2023parz nuvoloso

02/02/2023poco nuvoloso

03/02/2023poco nuvoloso

01 febbraio 2023

Mogliano

Festività 2021: “Pochi viaggi all’estero. Le persone passano le vacanze in Italia”

Elena, operatrice di Robintur a Mogliano, spiega come la sua agenzia di viaggi sta vivendo questo difficile periodo

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Con il covid si viaggia di più in Italia

MOGLIANO VENETO – Sono pochi i moglianesi che prenderanno un aereo per passere le festività al di fuori dell’Italia. A confermarlo è Elena, operatrice presso l’agenzia di viaggi Robintur di Mogliano Veneto: “per via dell’incertezza che caratterizza questo difficile periodo, le persone che hanno deciso di investire soldi per le vacanze si possono contare sulle dita di una mano. Le notizie degli ultimi giorni e le ulteriori restrizioni non hanno di certo aiutato”.

Anche in Italia la situazione non sembra essere molto differente. “Si prospetta essere un inverno anche peggiore dello scorso – spiega infatti Elena -. Stiamo facendo poco: le persone hanno dirottato le mete per passare le festività verso la montagna, e per andarci si organizzano in modo autonomo.

Già prima del covid, durante l’inverno, si lavorava poco in Italia. Lavoravamo soprattutto con viaggi verso mete calde all’estero: Medio Oriente, Africa (in particolare Zanzibar e Kenya) o Caraibi, luoghi che da quasi due anni sono completamente fuori gioco”.

Se l’estero sembra essere ora inaccessibile, quello che è certo è che, rispetto al pre-covid, si è assistito a un’inversione di tendenza. “Da due anni le persone stanno molto di più in Italia – specifica l’operatrice -. Non solo perché intraprendere un viaggio al di fuori è diventato molto costoso, ma anche perché c’è la preoccupazione che possa succedere qualcosa mentre si è via. La grande incertezza di questo periodo sta mettendo in grandissima difficoltà il nostro settore”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×