15/07/2024sereno

16/07/2024poco nuvoloso

17/07/2024poco nuvoloso

15 luglio 2024

Ferisce amica con le forbici, arrestata per tentato omicidio

L'episodio a Rosà, Gip dispone la custodia in carcere

|

|

Ferisce amica con le forbici, arrestata per tentato omicidio

VICENZA - Una cittadina dominicana di 46 anni è stata arrestata per tentato omicidio di un'amica con cui viveva, cittadina brasiliana 42enne, al culmine di una lite avvenuta in un appartamento a Rosà (Vicenza). L'episodio risale al 9 giugno ed è stato reso noto oggi, dopo che il Gip ha convalidato l'arresto ed emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere nei suoi confronto. A intervenire sono stati i carabinieri della Stazione di Rosà (Vicenza), in collaborazione con quelli di Romano d'Ezzelino e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Bassano del Grappa.

I militari sono intervenuti all'interno di un appartamento Ater nel quale era stata segnalata la presenza di una donna con diverse ferite al corpo. Le condizioni della donna sono apparse subito critiche, con lesioni agli avanbracci e vicino all'occhio sinistro, che le avevano fatto perdere i sensi per la copiosa perdita di sangue. Portata all'ospedale di Bassano è tornata cosciente, mentre i carabinieri hanno sentito la proprietaria della casa e i fidanzati delle due donne protagoniste della lite. E' stato così accertato che la donna brasiliana aveva colpito la vittima con una piccola forbice; uno dei colpi l'aveva presa, a pochissimi centimetri dall'occhio sinistro. La vittima è stata dimessa con una prognosi di 30 giorni, mentre l'arrestata è stata condotta alla casa circondariale di Verona.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×