07/02/2023sereno

08/02/2023sereno

09/02/2023sereno

07 febbraio 2023

Nord-Est

Femminicidio: convalidato l'arresto del marito 

L'uomo è rimasto in silenzio davanti al magistrato

| Ansa |

| Ansa |

Femminicidio: convalidato l'arresto del marito 

SAN STINO DI LIVENZA (VENEZIA) - E' stato convalidato nella tarda mattinata di oggi l'arresto di Giuseppe Pitteri, l'autista di bus in pensione, di 65 anni, reo confesso dell'uccisione a bottigliate il 6 dicembre della moglie Cinzia Luison, di 60 anni, omicidio avvenuto nel loro appartamento di San Stino di Livenza (Venezia). L'uomo è rimasto in silenzio davanti al magistrato. Il suo legale ha preannunciato che anche nel primo interrogatorio Pitteri si avvarrà della facoltà di non rispondere.

LEGGI ANCHE

Donna uccisa a bottigliate in casa dal marito

 


| modificato il:

Ansa

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×