19 ottobre 2020

Mogliano

PER LA FAZZELLO IL VOTO SARÀ IN PIENA AUTONOMIA

Non è scontato l’appoggio al candidato PD Zago

| |

| |

PER LA FAZZELLO IL VOTO SARÀ IN PIENA AUTONOMIA

MOGLIANO – Candidati a caccia di voti. Si avvicina a grandi passi domenica, quando si tornerà a votare per il ballottaggio tra Giovanni Azzolini e Roberto Zago.

Uno de due sarà il nuovo sindaco di Mogliano, dopo quasi un anno e mezzo d commissariamento.

Notizia degli ultimi giorni, il distinguo di Rita Fazzello (nella foto), che non da per scontato l’appoggio al candidato del PD Zago.

La Fazzello infatti sottolinea come gli elettori della lista voreranno in completa autonomia, senza indicazioni dall’alto nel tanto meno apparentamenti.

E questo perché la Fazzello ricorda come già all’epoca era stata offerta allo stesso Zago una possibilità di riunire tutte le sigle del centro sinistra.

Ma la proposta, secondo la Fazzello, era stata declinata.

A questo punto il gap tra Azzolini (37,53% al primo turno ) e Zago (18,22%) potrebbe rimanere invariato?

L’apparentamento con la Fazzello per Zago sarebbe stato fondamentale per ribaltare clamorosamente il risultato al ballottaggio.

Ma a questo punto, come si suol dire, «è tutto da rifare».

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dossier

ELEZIONI GIUGNO 2009

La Marca al voto: tutti i risultati delle elezioni amministrative ed europee del 6 e 7 giugno 2009

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×