29/06/2022pioggia debole e schiarite

30/06/2022nubi sparse

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Farra di Soligo, partiti i lavori per l'efficientamento della rete idrica nel territorio

Un chilometro di condotte idriche nuove per il miglioramento della distribuzione di acqua potabile e la riduzione delle perdite di rete

|

|

Farra di Soligo, partiti i lavori per l'efficientamento della rete idrica nel territorio

FARRA DI SOLIGO - Un chilometro di condotte idriche nuove per il miglioramento della distribuzione di acqua potabile e la riduzione delle perdite di rete. Sono partiti mercoledì 16 marzo e proseguiranno per quattro mesi i lavori per il rifacimento delle reti di distribuzione in via Cal Longa e laterali, via Giussin e via Materaie a Farra di Soligo. Gli interventi prevedono un investimento di 200 mila euro e avranno una durata di 4 mesi, durante i quali vi sarà l’istituzione del senso unico alternato in base all’avanzamento delle opere.

 

Nello specifico, in via Cal Longa e via Giussin verranno posate nuove condotte in ghisa per una lunghezza di 750 metri. Nella laterale di via Cal Longa i metri di rete da realizzare saranno 115, mentre in via Materaie saranno sostituiti 125 metri di linea idropotabile. I cantieri sono frutto della stretta collaborazione fra Alto Trevigiano Servizi e il Comune di Farra di Soligo. Obiettivo: l’efficientamento della rete idrica e del servizio di fognatura e di depurazione nel territorio. A questo scopo, sono in programma in futuro anche altri interventi. A breve, infatti, partiranno i cantieri in via dei Bert e via Sante Dorigo, che prevedono l’estensione della rete fognaria per 450 metri con contestuale ristrutturazione della rete idrica per un investimento di 150 mila euro.

 

In via Gentile è in calendario la realizzazione di 200 metri di condotte per le acque reflue e delle linee idropotabili, finalizzata all’allacciamento dell’Istituto comprensivo di via Brigata Mazzini, con l’attivazione della rete fognaria predisposta a piazza dell’Emigrante, per un investimento 75 mila euro. Infine, in via Treviset e via Canonica è in fase di progettazione la predisposizione dell’allacciamento della nuova scuola primaria di via Treviset, con l’ammodernamento della rete di acquedotto per un importo previsto di circa 200 mila euro. “Ats ha deciso di investire in modo importante sulla rete di distribuzione di acqua potabile nel comune di Farra di Soligo, così come in tutti i 52 comuni soci dell’azienda – dice il presidente di Ats, Fabio Vettori – L’estensione delle reti fognarie e idriche è fondamentale per garantire un buon servizio al cittadino e tutelare l’ambiente. L’attenzione alla salvaguardia del territorio è sempre al centro delle scelte aziendali. Ricordiamo che a Farra di Soligo, nel 2020, abbiamo provveduto ad acquistare e recuperare un capannone dismesso per il nuovo polo logistico in area nordest, così da non consumare ulteriore suolo”. “I cantieri partiti in questi giorni, cui si aggiungono quelli in via di realizzazione nei prossimi mesi, confermano la concreta collaborazione fra Ats e la nostra amministrazione – conferma il sindaco di Farra di Soligo, Mattia Perencin – Questa sinergia ha come obiettivo primario la tutela dell’acqua e dei servizi infrastrutturali, per migliorare la rete che necessitava di un intervento manutentivo. Desidero ringraziare Ats per l’importante investimento che, nel tempo, ha destinato e continua a riservare al nostro territorio”. OT

 



Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×