21 ottobre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Farra di Soligo, acquista online un'assicurazione auto, ma è una truffa

Mentre a Casier un 43enne pensa di vendere online un mobile ma ci rimette 1.300 euro

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Farra di Soligo, acquista online un'assicurazione auto, ma è una truffa

FARRA DI SOLIGO - I Carabinieri della Stazione di Cornuda hanno deferito in stato di libertà per truffa una 26enne del napoletano, con precedenti per delitti contro il patrimonio.

La donna, nello scorso mese di febbraio, carpita la fiducia della parte offesa, si faceva versare la somma di 317 euro quale pagamento a fronte di un contratto assicurativo per R.C. auto, senza emettere alcuna polizza, in danno di un 58enne di Farra di Soligo.

Mentre a Dosson di Casier, al termine di accertamenti, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno denunciato per truffa un 50enne romano, con precedenti di polizia.

Mediante raggiri, aveva indotto in errore un 43enne di Casier facendogli eseguire nel marzo scorso, presso uno sportello postale, una ricarica pari a 1.300 Euro su postepay intestata all'indagato, nell'erronea convinzione di riscuotere il pagamento per la vendita di un mobile, il cui annuncio era stato pubblicato on-line dalla stessa parte offesa.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×