04 marzo 2021

Castelfranco

Falsi vestiti griffati: "Se chiudete un occhio, ve li diamo"

Beccati dai carabinieri con merce falsa tentano di corromperli: due arresti

|

|

Falsi vestiti griffati:

CASTELFRANCO - Centinaia di pezzi tra capi di abbigliamento, scarpe, borse, profumi e occhiali, tutti con il marchio di note griffe contraffatto, sono stati sequestrati a due immigrati dai carabinieri di Castelfranco Veneto.

 

È stata trovata la merce i cui marchi contraffatti erano di notevole fattura, il cui valore commerciale è di decine di migliaia di euro. Dalle prime indagini la merce sarebbe stata presa in Campania e era destinata al mercato nero della Marca trevigiana.

 

Per la precisione sono stati sequestrati 456 pezzi, tra giubbotti, maglioni, scarpe, borse, occhiali, portafogli, cinture e profumi di note marche. I due immigrati denunciati sono un marocchino di 41 anni, individuato a Vedelago con un furgoncino, seguito e fermato a Castelfranco, ed un senegalese di 34 anni, fermato a Castelminio di Resana.

I capi venivano proposti porta a porta, perlopiù ad anziani, soprattutto ora che si sta avvicinando il Natale. I due, secondo quanto riscontrato, talvolta suggerivano agli anziani di farne dei regali per i nipoti. Dovranno rispondere entrambi di ricettazione, introduzione in Italia di prodotti con segni falsi, frode in commercio.

 

Uno dei due è stato denunciato anche per tentata corruzione avendo più volte offerto tutta la merce ai carabinieri se avessero chiuso un occhio, lasciandolo andare.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×