22/04/2024pioggia

23/04/2024pioggia debole

24/04/2024pioggia debole e schiarite

22 aprile 2024

Treviso

Fabio Chies riconfermato alla guida di FI a Treviso

Ieri il congresso provinciale. Ecco tutti gli eletti

|

|

Fabio Chies riconfermato alla guida di FI a Treviso

TREVISO - Nel corso del congresso svoltosi al Bhr Hotel ieri, Fabio Chies è stato votato nuovamente alla guida di Forza Italia provinciale a Treviso. L'evento è stato caratterizzato da un forte richiamo all'unità del partito, sebbene consapevole che l'unità debba ancora consolidarsi nella sostanza e non solo negli accordi pre-elettorali.

Chies è stato riconosciuto come il perno del centrodestra, come evidenziato dal trionfo di Conegliano. Il congresso ha sottolineato l'impegno del partito nel formare giovani amministratori, proiettando lo sguardo al futuro.

Gli eletti. Il nuovo coordinamento provinciale forzista di Treviso allinea 18 componenti: Franco Bonesso, Gianpaolo Vallardi, Alessandro Loddo, Mirco Campodall’Orto, Dario Sante, Paolo Poletto, Nicola Zanibellato, Matteo Zucol, Franco Gallina, Paolo Santantonio, Concetto Alescio, Bruno Palmieri, Alberto Piz, Lisa Labbrozzi, EIisa De Zan, Greta Pietrobon, Stefania Buran, Letizia Ortica. Delegati al congresso nazionale: Chies, Vallardi, Andretta, Campodall’orto, Maggio, Crosato, Marin, Zucol, Labbrozzi, Bonesso, De Zan, Pietrobon. Nel suo discorso, Chies ha ringraziato i 728 tesserati e ha sottolineato la necessità di "fare squadra" rispettando e chiedendo rispetto nel contesto del centrodestra.

La mozione congressuale ha enfatizzato l'adesione al Ppe, il rifiuto degli estremismi e populismi, e ha ribadito l'identità di anima liberal-popolare del centrodestra. Il congresso ha omaggiato la memoria di Gianfranco "Nino" Boscato, storico militante di Zenson, e ha reso omaggio a Silvio Berlusconi. OT


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×