31 ottobre 2020

Oderzo Motta

Ex Zanusso di Oderzo, continuano le trattave per il tampone ai richiedenti asilo

Dopo le proteste del weekend, le autorità continuano consigliare agli ospiti di sottoporsi al test al più presto

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

l'ex caserma

ODERZO - In corso a Oderzo le trattative per sottoporre al tampone i 175 richiedenti asilo ospitati all’ex caserma Zanusso.

Le proteste di venerdì e sabato sono cessate dopo la messa in quarantena in seguito a 5 positività riscontrate.

Le positività hanno avuto come conseguenza la necessità del test, rifiutato però da molti degli ospiti.

Molti di loro lavorano in aziende della zona: da qui il timore di perdere il lavoro. Continuano comunque all’interno dell’area il confronto con le autorità.

Le trattative vanno avanti: se i richiedenti accetteranno i controlli scatteranno martedì, in caso contrario sarà predisposta per tutti la quarantena.
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

05/10/2018

Caserma Zanusso verso la chiusura?

Colloquio tra il vicepremier Matteo Salvini e il sindaco di Treviso Mario Conte. L'idea è quella di diminuire progressivamente il numero di ospiti dell'hub

immagine della news

25/08/2018

Vendemmia, profughi al lavoro

Su 280 presenze alla Caserma Zanusso, 200 sono i contratti dii lavoro, il 70% dei quali riguarda il settore agricolo

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×