12 giugno 2021

Mogliano

EX MACEVI, LA SOVRINTENDENZA STOPPA IL PIANO

E ora per l'area si aprono nuovi scenari

| |

| |

EX MACEVI, LA SOVRINTENDENZA STOPPA IL PIANO

MOGLIANO – E ora la Sovrintendenza stoppa il Piano dell’area Ex Macevi. Il progetto sembrava essersi sbloccato con il via libera votato dall’amministrazione (voluto dalla Lega, votato a malincuore dal sindaco Azzolini).

Ma la Sovrintendenza ha inoltrato alcuni rilievi a parti del progetto che «non risultano compatibili con i valori paesaggistici tutelati della chiesa di Santa Maria Assunta, del complesso dell'Abbazia Benedettina, del cimitero storico e del corso d'acqua Fossa Storta».

E dunque il recupero dell’area, per il quale era stata creata apposta società, la Molius (al 47,5% di proprietà comunale) slitta.

Per l'amministrazione comunale ora si rischia di ripartire da zero. GR

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

06/10/2014

All'asta l'area ex Macevi

Il curatore fallimentare ha pubblicato l'avviso di vendita sul portale delle aste giudiziarie del Tribunale di Treviso

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×