21 ottobre 2021

Nord-Est

Escursionista dispersa: i soccorritori hanno sentito il telefono squillare

Il suono proveniva da una zona attraversata da una traccia di sentiero non segnata

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

ricerche

BARCIS (PORDENONE) - Escursionista dispersa a Barcis, c'è una novità. Alle 17 un gruppo di soccorritori della stazione di Pordenone che stavano perlustrando l'area loro assegnata hanno sentito un telefono squillare.

Il suono proveniva da una zona attraversata da una traccia di sentiero non segnata che collega Forca Bassa a Casera Cec. La zona è a tratti impervia ed è attraversata da alcuni rii.
Ora tutte le forze, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza e Soccorso Alpino, si sono concentrate in quell'area per la ricerca sistematica.

LEGGI ANCHE

È di Avignone l'escursionista scomparsa da ieri: continuano le ricerche

 



Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×