25 settembre 2021

Nord-Est

Escursionista dispersa in montagna nella notte

È stata ritrovata verso l'una dal Soccorso Alpino

|

|

foto d'archivio

foto d'archivio

 

CORTINA D'AMPEZZO (BELLUNO) – Ieri sera attorno alle 23.15 allarme al Soccorso alpino di Cortina dal Rifugio Biella: in quel momento infatti erano arrivati tre escursionisti che avrebbero dovuto incontrarsi lì con un’amica partita dal Lago di Braies e mai arrivata. La donna, una turista lettone, aveva iniziato la salita verso le 18 e l’ultimo contatto risaliva alle 20, quando aveva detto ai compagni di essersi persa.

Attorno alle 20 era peraltro scoppiato un forte temporale e il cellulare della donna non era più raggiungibile. In accordo con il Bergrettung Südtirol, mentre i soccorritori dell’Alta Pusteria si muovevano dal lago, una squadra del Soccorso alpino di Cortina e del Sagf partiva dal Rifugio Biella. Attorno all’una la donna è stata ritrovata illesa dalla squadra in salita sopra il lago e l’allarme è rientrato.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×