28/02/2024pioviggine

29/02/2024pioviggine

01/03/2024pioggia

28 febbraio 2024

Nord-Est

Esce dal carcere e ruba nella cassetta di Natale, arrestato

Bloccato da agenti con prodotti alimentari dentro un borsone 

|

|

Esce dal carcere e ruba nella cassetta di Natale, arrestato

VICENZA - Qualche ora dopo essere uscito dal carcere di Vicenza un 38enne vi è ritornato per aver rubato una Cassetta di Natale piena di prodotti alimentari. L'uomo aveva l'obbligo di soggiornare in provincia di Verona, ma dopo poche ore - disattendendo la prescrizione del Giudice, non essendo rientrato nel capoluogo scaligero - è stato colto sul fatto mentre rubava all'interno di una delle Casette di Natale da poco installate in Corso Palladio a Vicenza. Il ladruncolo era già arrestato dalla Polizia a Vicenza nel 2020, quando si rese responsabile di una violenta aggressione ad un anziano all'interno di un parcheggio e da allora era in Carcere a Vicenza.

Dopo poche ore dalla scarcerazione, proprio ieri, poco dopo mezzanotte, è stato visto da un addetto alla vigilanza delle Casette di Natale mentre, dopo essersi introdotto furtivamente all'interno, tagliava con un coltello il telo protettivo, impossessandosi di bottiglie di vino, formaggi e salumi.

L'addetto alla Vigilanza ha quindi chiamato il 113 e una 'volante' si è recata sul posto sorprendendo l'uomo mentre stava ancora riempendo di prodotti alimentari i due borsoni che aveva appresso. Il 38 enne, che ha peraltro minacciato l'addetto alla vigilanza, è stato portato in questura dove è scattato l'arresto in flagranza per il reato di furto. Il valore della merce rubata ammonta a circa 200 euro mentre il danno arrecato alla Casetta di Natale ammonta a circa 150 euro.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×