25 maggio 2020

Mogliano

Erba troppo alta in rotatoria, il comune la taglia al posto della Provincia

Lo ha segnalato l’assessore Oscar Mancini direttamente con un post di facebook

| commenti |

| commenti |

rotatoria ex Nigi (foto di repertorio)

MOGLIANO - Erba troppo alta alla rotonda dell’area ex Nigi (nella foto di repertorio). IL comune chiama a Treviso per risolvere la questione, la Provincia non risponde, l’assessore provvede a far tagliar l’erba agli operai comunali.

E lo segnala via social attraverso un post piuttosto chiaro nella pagina "Sei di Mogliano Veneto se".

Ieri l’assessore Oscar Mancini ha scritto: «Per sopperire alle inadempienze della Provincia, l'amministrazione comunale ha provveduto stamani ad effettuare lo sfalcio dell'erba nella rotonda ex Nigi.

Alla decisione di sostituirsi alle competenze dell'ente provincia si è giunti dopo aver registrato le mancate risposte alle nostre pazienti e cortesi sollecitazioni a provvedere ai loro obblighi».

Dal 2016 il problema si ripresenta in maniera costante con tante segnalazioni che giungono al Comune moglianese.

Come noto, è la Provincia l’ente responsabile di quel tratto stradale e della manutenzione dell’arredo urbano.

Per Mancini però la speranza è che questo aiuto una tantum non diventi una costante.
 

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

28/07/2018

Mogliano, compost gratis in centro

I sacchetti sono già in distribuzione agli utenti che si recheranno all'Ecocentro di via Ronzinella il martedì, venerdì e sabato dalle 13.00 alle 17.00

immagine della news

16/06/2018

Fiumi a rischio: "Serve un contratto"

Giovedì scorso importante incontro sugli interventi del Consorzio di bonifica Acque Risorgive lungo i corsi d’acqua che interessano il territorio moglianese

immagine della news

21/02/2018

Discarica abusiva, paga il comune

La segnalazione di amianto in via degli Angeli risale ad inizio febbraio. Nonostante la richiesta al demanio, provvederà l'Amministrazione comunale

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×