21 ottobre 2020

Treviso

Entra in giardino per rubare la bici, il proprietario se ne accorge e scoppia la rissa

Tratto in arresto dai carabinieri un 21enne di origine afgana

|

|

carabinieri

TREVISO Entra nel giardino di un’abitazione e tenta di rubare una mountain bike, ma il proprietario se ne accorge, reagisce e c’è una colluttazione. Poi, con l’arrivo dei carabinieri, scatta l’arresto. I fatti si sono verificati verso le 16,30 di domenica, in via San Zeno a Treviso.

Protagonista un 21enne di origine afgana senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine. Il ragazzo aveva scavalcato la recinzione della casa, ma il proprietario è intervenuto impedendo che se ne andasse con la bicicletta parcheggiata.

 

Quando sono arrivati, i carabinieri l’hanno inoltre trovato in possesso di alcuni generi alimentari che aveva rubato in mattinata presso il Pam di viale della Repubblica a Treviso.

Il giovane è stato arrestato e dovrà rispondere di tentata rapina e furto aggravato.

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×