17 febbraio 2020

Montebelluna

"Emergenza pipì a Montebelluna"

È al bar con la madre anziana ma non riesce ad usare i servizi perché sono alla turca

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Bagni pubblici

MONTEBELLUNA – Emergenza pipì. Entra in un bar con la mamma anziana di oltre 90 anni e quando deve usare i servizi si trova un wc alla turca, in un cubicolo dove si stenta ad entrare. Un problema serio per anziani e disabili ma a Montebelluna si tratta di una situazione abbastanza comune, anche in qualche noto ristorante. La questione è dibattuta in città e c’è anche chi lamenta che in spazi pubblici come il Parco Manin i bagni sono spesso inagibili.

Un episodio che potrebbe sembrare banale ma che viceversa è sintomatico di una disattenzione verso chi non ha modo di muoversi agevolmente: “La mia non è una critica ma potrebbe diventare un problema quando anche noi in futuro diventeremo anziani – spiega la signora che ha voluto raccontare sui social la sua disavventura -… in un bar del centro con mia madre (94 anni) mentre gustavamo il caffè urgentemente mamma deve andare in bagno e con sorpresa mi son trovata la toilette alla turca: non racconto le difficoltà che abbiamo affrontato in quella piccolissima toilette alla turca: c’è ne sono altri bar che hanno questo tipo di bagno in centro. Brutta situazione per gli anziani”.

Molte le reazioni, sostanzialmente concordanti con la signora d’altronde la situazione è sotto gli occhi di tutti, senza contare che non solo i bar ma anche qualche ristorante ha dei bagni tutt’altro che fruibili per anziani e disabili. “È un disservizio che noto ogni volta che torno, essendo emigrato in Germania decenni fa, locali del centro dalle facciate e arredamenti sontuosi con gabinetti che solo per entrare si deve salire sulla turca perché si possa chiudere la porta – commenta un altro montebellunese -. Una massima che vige nel mondo della ristorazione dice: la pulizia e l'ordine di un locale lo si accerta dalla pulizia e ordine dei gabinetti. Non vige questa massima a Montebelluna, è una nota stonata”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

08/02/2020

Via il "cimitero dei truffati"

Lo sfogo del presidente Arman dopo che qualcuno ha ipotizzato fosse illegale la presenza delle croci bianche in rotonda

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×