28 settembre 2021

Conegliano

Electrolux, "raggiunta l'ipotesi di accordo sul rinnovo del contratto integrativo"

L'annuncio della Fiom

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Electrolux,

SUSEGANA - “Dopo oltre 14 anni, oggi (ieri, ndr) a Mestre è stato rinnovato l’accordo aziendale per tutti gli stabilimenti del gruppo Electrolux ed Electrolux Professional”. Lo rendono noto, attraverso un comunicato, Michela Spera e Alberto Larghi, coordinatori del gruppo Electrolux ed Electrolux professional per la Fiom nazionale.

 

“L’ipotesi di accordo, raggiunta dopo una lunga trattativa, coinvolge circa 6.000 lavoratrici e lavoratori nei 7 stabilimenti del gruppo e prevede importanti miglioramenti salariali e normativi, che vanno da un incremento di 838 euro del premio di risultato, alle indennità sulle ore di straordinario, sostegno alla genitorialità, fino alla stabilizzazione di 108 lavoratrici e lavoratori attualmente precari, solo per citarne alcuni”, aggiungono.

 

Le assemblee per illustrare i contenuti dell’ipotesi di accordo verranno svolte in tutti gli stabilimenti del gruppo a partire dal 27 aprile e si concluderanno il 13 maggio. L’accordo entrerà in vigore dopo l’approvazione, tramite referendum, da parte delle lavoratrici e dei lavoratori interessati. “Ora quindi la parola passa ai lavoratori”, dichiarano Spera e Larghi.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×