25 luglio 2021

Treviso

EFFUSIONI HARD A TRE: ARRIVANO POLIZIA E CARABINIERI

Al centro della vicenda una russa di 50 anni e due africani pizzicati ai giardinetti di Sant’Andrea

| |

| |

EFFUSIONI HARD A TRE: ARRIVANO POLIZIA E CARABINIERI

TREVISO – A quanto pare era difficile non notarli. Non erano i soliti bacetti da innamorati, ci si era spinti più in là. Tanto che alcuni passanti hanno deciso di chiamare sia i carabinieri che la polizia per segnalare la situazione.

Al centro della vicenda due uomini ed una donna. Si tratta di una russa di 50 anni, di un 29enne marocchino e di un ivoriano di 45 anni. Verso mezzogiorno erano ai giardinetti di Sant’Andrea e si davano da fare, senza farsi tanti problemi.

Le segnalazioni arrivate alle forze dell’ordine parlavano di persone che si palpeggiavano spudoratamente in pubblico, oltre che baciarsi. All’arrivo delle forze dell’ordine, però, i tre si erano già ricomposti e se ne stavano seduti tranquilli sulla scalinata.

Sono stati veloci a rimettere la mani in tasca appena capito che qualcuno aveva dato l’allarme scandalizzato. Sono stati identificati, ma non è stato contestato loro alcun reato.

Matteo Ceron

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×