02/12/2021pioggia

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

02 dicembre 2021

Conegliano

EcoCentro di Susegana: chiude temporaneamente l’isola per i rifiuti pericolosi

La struttura di Susegana sarà interessata da alcuni interventi di manutenzione straordinaria per migliorare la raccolta dei rifiuti, finanziati dal Bando 2020 promosso dal Centro di Coordinamento RAEE

|

|

EcoCentro di Susegana: chiude temporaneamente l’isola per i rifiuti pericolosi

SUSEGANA - Novità in arrivo all’EcoCentro di Susegana, dove verranno effettuati alcuni lavori per riqualificare l’area di raccolta dei rifiuti urbani pericolosi e dei RAEE - rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.

 

Per consentire la realizzazione delle opere, dal 4 al 30 ottobre verrà temporaneamente chiusa al pubblico solo l’area dedicata alla raccolta dei rifiuti urbani pericolosi (R.U.P.). Durante questo periodo non sarà possibile portare presso la struttura di Susegana i rifiuti urbani tossici e pericolosi, come: pile e batterie esauste, farmaci scaduti, oli, solventi, bombolette spray, contenitori etichettati con simboli di pericolo, ecc. Questi rifiuti possono essere portati in qualsiasi EcoCentro del territorio servito, verificando sedi e orari di apertura sul sito www.contarina.it. Le strutture più vicine sono a Nervesa della Battaglia e Spresiano.

 

Nella fase di esecuzione delle opere, l’EcoCentro resterà accessibile e aperto al pubblico nell’area non coinvolta dai lavori: infatti, non ci saranno modifiche alle raccolte di altri rifiuti (es. cartone, vegetale, legno, ingombranti, ecc.). I cittadini potranno quindi conferirli nei consueti orari di apertura. Tra i vari lavori previsti a Susegana, vi sono: la realizzazione di una nuova tettoia a due campate, il potenziamento dell’illuminazione e l’installazione di un impianto di videosorveglianza che permetterà di aumentare il controllo sui RAEE, frequentemente oggetto di furti. Gli interventi sono finanziati dal Bando 2020 promosso dal Centro di Coordinamento RAEE.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×