23 gennaio 2021

Conegliano

Eccolo, il nuovo comandante dei carabinieri

Marra passa il testimone a Salvatore Gueli, 43 anni, siciliano

|

|

Eccolo, il nuovo comandante dei carabinieri

CONEGLIANO - Siciliano di Gela, 43 anni, sposato e con due figlie («Il mio orgoglio»). È l’identikit del nuovo comandante dell’Arma dei Carabinieri di Conegliano, il capitano Salvatore Gueli (in foto). Da oggi, ha preso possesso del suo ufficio nella caserma di viale Spellanzon (da poco ampliata); sostituirà il maggiore Valerio Marra, che nella città del Cima ha trascorso gli ultimi cinque anni.

 

Gueli arriva da San Bonifacio (Verona), dove ha comandato la compagnia negli ultimi sei anni. Prima, era a capo del nucleo operativo radiomobile di Verona. «Ora Conegliano, una sede molto gradita: l’avevo già visitata con mia moglie, la città ci piace» spiega Gueli, che in queste ore dovrà farsi in quattro per incontrare sindaci e amministratori dei 25 Comuni seguiti dalla sezione coneglianese dell’Arma. «Il mio impegno è di continuare sulla linea del mio predecessore, mostrando la nostra vicinanza sia alle autorità che ai cittadini. I gravi fatti di cronaca fanno scalpore, ma per le famiglie i piccoli reati costituiscono qualcosa di ancora peggiore, se possibile. Voglio tutelare i loro interessi, e garantire sicurezza a tutti».

 

E stamattina è arrivato il primo arresto del suo mandato.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×