30/11/2021sereno

01/12/2021pioviggine e schiarite

02/12/2021pioggia

30 novembre 2021

Sport

Altri Sport

Ecco il XV biancoverde per la trasferta gallese contro gli Scarlets

La formazione che scenderà in campo a Llanelli vede un triangolo allargato con Coetzee estremo, mentre le ali saranno Ioane a sinistra e Menoncello a destra 

|

|

una fase del match

TREVISO - Domani, venerdì 22 ottobre alle ore 20:35 italiane, i Leoni saranno impegnati in trasferta a Llanelli nel quinto round dello United Rugby Championship.

Si giocherà al Parc Y Scarlets con il Benetton Rugby che affronterà gli Scarlets.

I Leoni si scontreranno con gli Scarlets, una formazione che nei primi quattro turni ha raccolto 6 punti, frutto di una vittoria e tre sconfitte, ed occupa il tredicesimo posto in classifica. I biancoverdi attualmente sono ottavi in campionato e hanno 10 punti, grazie a due successi in quattro gare. Il Benetton viene dal k.o. casalingo per 26-29 contro gli Ospreys, mentre i gallesi arrivano dal passo falso per 50-15 sul terreno del Leinster.

PRECEDENTI:

In 21 precedenti tra le due compagini, il Benetton Rugby ha vinto 6 volte e perso in 15 circostanze con gli Scarlets.

LA DIREZIONE ARBITRALE:

La supersfida di sabato sarà diretta dal fischietto irlandese Chris Busby, dai suoi assistenti gallesi Rhys Jones e Gareth Newman. Al TMO l'irlandese Brian MacNeice.

LA FORMAZIONE DEI LEONI:

Per la trasferta di Llanelli lo staff tecnico dei Leoni diretto da Marco Bortolami ha progettato un XV di grande solidità. Allora la formazione che scenderà in campo in Galles contiene un triangolo allargato costituito da Andries Coetzee come estremo, mentre le ali saranno Monty Ioane a sinistra e a destra Tommaso Menoncello. Al centro Ignacio Brex – all'esordio stagionale – e Marco Zanon. La mediana è gestita da Rhyno Smith all’apertura e da capitan Dewaldt Duvenage che avrà le chiavi della mischia.

Il pacchetto biancoverde vede in prima linea i piloni Thomas Gallo – al debutto in stagione dopo l'esperienza con l'Argentina in Rugby Championship - e Tiziano Pasquali, a tallonare Hame Faiva, al rientro dopo un anno di infortunio. In sala macchine la coppia sudafricana composta da Irné Herbst e Carl Wegner. La mischia si chiude con la terza linea formata dai flanker Giovanni Pettinelli e Sebastian Negri. Numero 8 sarà Braam Steyn.

Benetton Rugby:

15 Andries Coetzee (3)
14 Tommaso Menoncello (5)
13 Ignacio Brex (46)
12 Marco Zanon (44)
11 Monty Ioane (71)
10 Rhyno Smith (2)
9 Dewaldt Duvenage (c) (59)
8 Abraham Steyn (89)
7 Sebastian Negri (52)
6 Giovanni Pettinelli (50)
5 Carl Wegner (2)
4 Irné Herbst (66)
3 Tiziano Pasquali (87)
2 Hame Faiva (55)
1 Thomas Gallo (17)

A disposizione: 16 Giacomo Nicotera (5), 17 Cherif Traoré (74), 18 Ivan Nemer (20), 19 Federico Ruzza (75), 20 Lorenzo Cannone (3), 21 Callum Braley (17), 22 Leonardo Marin (3), 23 Luca Morisi (86).

Head Coach: Marco Bortolami.

Indisponibili: Tomas Albornoz, Simone Ferrari, Toa Halafihi, Edoardo Padovani, Ratuva Tavuyara, Nahuel Tetaz, Franco Smith Jr, Manuel Zuliani.

Arbitro: Chris Busby (IRFU)

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×