21 settembre 2020

Basket

Basket

A DUE PASSI DALLA STORIA

Coach Repesa commenta la grande gara di ieri sera

| |

| |

A DUE PASSI DALLA STORIA

TREVISO - Il coach della Benetton Jasmin Repesa (nella foto) arriva in sala-stampa molto soddisfatto per aver passato i quarti raggiungendo le Eurocup Finals. “Dopo un inizio choc, con i nostri avversari che hanno punto con tante triple siamo stati bravi a mantenere la testa nel match e recuperare già nel primo quarto.

L'avversario come avevo detto, era atipico, un team che non ti permette di giocare la pallacanestro. Per fortuna nessuno si è fatto male. Per il resto complimenti ai ragazzi per l’energia e la volontà messa sul campo, siamo stati molto più corti rispetto a loro. Hanno fatto di tutto per incasinare la partita, e noi siamo stati bravi a rimanere calmi". Ed ora ci sono le Eurocup Finals.

"Ho detto ai ragazzi dopo la partita che per vincere mancano altre due vittorie. Ci sono rimaste due vittorie per raggiungere l’obiettivo che tutti vogliamo. Ma tutte le altre verranno alle Finals per vincere.

Si gioca in casa nostra, per noi un fattore importantissimo. Ricordiamo che siamo partiti dalle qualificazioni e ora siamo alle finali. Siamo determinati a fare di tutto per vincere. Adesso è importante recuperare le energie, ci aspetta già una partita difficile a Biella. Con loro siamo rimasti in debito all’andata. Anche lì daremo tutto". Sul rientro di Nicevic Repesa non si sbilancia e ci tiene ad elogiare il pubblico.

"E' difficile dire quando tornerà Sandro, speriamo presto. Sul pubblico? Stasera è stato meraviglioso. Ci hanno dato una mano, sono stati presenti e mi sono piaciuti come non mai. Il Palaverde non era pieno come contro Milano o come in qualche altra partita, ma l'intensità del tifo è stata fantastica. Un Palaverde più caldo, senza eguali, speriamo sia così anche alle finali”.

Coach John Patrick esce sconfitto dal Palaverde ed analizza così la sfida di stasera. “Oggi abbiamo affrontato una grande squadra ma potevamo certamente fare di più. Eravamo pronti per giocare questa partita ma evidentemente dopo un buon inizio al tiro, la difesa fisica di Treviso ha prevalso, in molte azioni.

Devo ammettere poi che il palazzo ha fatto il suo: il pubblico molto caldo ha influito. Sono venuto al Palaverde la prima volta nel 1997, e ci ritorno più o meno ogni anno. E l’atmosfera come sempre anche oggi si è dimostrata davvero fantastica".

 

Altri Eventi nella categoria Basket

foto d'archivio
foto d'archivio

Basket

Gran bel match della formazione di Max Menetti che supera i giuliani con autorità: a Trieste finisce 62-80

Treviso ingrana anche in trasferta

TRIESTE - Treviso si conferma anche in trasferta e a Trieste centra la terza vittoria consecutiva, chiudendo la sua Supercoppa con un sorriso che fa ben sperare per l'inizio del campionato. 

Una magica Treviso si aggiudica il derby veneto
Una magica Treviso si aggiudica il derby veneto

Basket

Nel bellissimo e tesissimo clima del PalaVerde è la De’ Longhi ad avere la meglio

Una magica Treviso si aggiudica il derby veneto

| Marco Tartini |

TREVISO – Il PalaVerde si conferma un fortino inespugnabile per Venezia, sconfitta per 73-70 dalla formidabile banda di Massimiliano Menetti.

Domani al PalaVerde andrà in scena il secondo derby stagionale
Domani al PalaVerde andrà in scena il secondo derby stagionale

Basket

L’impegnativa settimana della De’ Longhi si concluderà con il derby veneto

Domani al PalaVerde andrà in scena il secondo derby stagionale

| Marco Tartini |

TREVISO – Alle 18 di domani la compagine della Marca sarà nuovamente di turno al PalaVerde, dove disputerà il match di ritorno contro la Reyer.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×