21/05/2024rovesci di pioggia

22/05/2024possibili temporali

23/05/2024nubi sparse e temporali

21 maggio 2024

Cronaca

Due incidenti mortali sul lavoro: vittime un 41enne e un 46enne

Un operaio ha perso la vita in un bosco a San Pietro di Cadore e un agricoltore nel vicentino

|

|

elisoccorso

BELLUNO/VICENZA - Un operaio bosniaco di 41 anni, è morto in un incidente avvenuto nel pomeriggio in un bosco in Val Visdende, nel comune di San Pietro di Cadore (Belluno). L'allarme al Suem 118 è giunto intorno alle 14.10. Secondo una prima ricostruzione dell'episodio, l'uomo sarebbe stato colpito a morte da una corda staccatasi in un cantiere. Sul posto, con l'elisoccorso sono intervenuti i tecnici dello Spisal dell'Ulss 1 Dolomiti, i carabinieri.

E un agricoltore di 46 anni, Alessandro Campagnolo, ha perso la vita nel pomeriggio a Rossano Veneto (Vicenza) in un incidente sul lavoro. Secondo una prima ricostruzione l'uomo stava lavorando in un terreno di sua proprietà, quando per cause in corso di accertamento, è stato travolto dalla motofalciatrice che stava guidando. Il dramma non avrebbe avuto testimoni: ad accorgersi del fatto sono stati i familiari, che non l'avevano visto rientrare a casa.

 

 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×