22 ottobre 2020

Castelfranco

Due giorni per parlare di anti-incendio e rischio sismico negli ospedali

Il 7 e l'8 ottobre un importante seminario rivolto ai responsabili della sicurezza delle aziende sanitarie

|

|

Due giorni per parlare di anti-incendio e rischio sismico negli ospedali

CASTELFRANCO - Lunedì 7 e martedì 8 ottobre, nella sala convegni del presidio ospedaliero di Castelfranco Veneto, i maggiori esperti italiani nel campo delle emergenze illustreranno le strategie di sicurezza da mettere in atto negli ospedali per gestire eventi catastrofici che possono derivare da un incendio o un evento sismico.

 

Questo seminario, dal titolo “Antincendio e rischio sismico: Innovazioni e nuove frontiere gestionali”, è promosso dall'Ulss 8 con il servizio di prevenzione e protezione ed è rivolto ai responsabili della sicurezza delle aziende sanitarie. Rientra, inoltre, nel  progetto parte di Programma strategico Ministero della Salute – Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica – Regione Veneto-Salute e sicurezza nelle strutture sanitarie “Integrazione fra Sistemi di Gestione sul tema Salute e Sicurezza e Rischio Clinico nelle strutture del SSN.

 

Tra i relatori il comandante provinciale dei Vigili del fuoco di Genova, Emanuele Gissi, il responsabile Direzione edilizia ospedaliera e a finalità collettive della Regione Veneto, Antonio Canini e i responsabili dei servizi di Prevenzione e Protezione di Ravenna e Forlì.

 



Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×