27/11/2021pioggia debole

28/11/2021pioggia debole e schiarite

29/11/2021poco nuvoloso

27 novembre 2021

Ciclismo

Altri Sport

Due atleti delle giovanili della Società Sportiva Sanfiorese al comando del Giro d’Italia di ciclocross

Tutti i risultati degli ultimi giorni

|

|

I PREMIATI

SAN FIOR - Due ragazzi della Società Sportiva Sanfiorese sono al comando del Giro d’Italia di ciclocross. Il vittoriese Riccardo Da Rios è in testa alla classifica degli Allievi primo anno, mentre Pietro Deon, di Camalò, guisa la classifica degli Esordienti.

A San Fior fanno festa ogni domenica, specie i diesse Marco Paludetti e Roberto Della Libera che seguono i corridori. I presupposti per far bene c’erano tutti, perché quando una squadra affiatata come la Bike Italia Tour, supportata dal Club Corridonia, incontra la passione e l’organizzazione dell’ASD Romano Scotti c’è da mettersi comodi e godersi lo spettacolo. Quindi le aspettative erano molto alte e il 3° Trofeo CorridoMnia non solo non le ha deluse, ma è riuscito a superarsi, complice una grande presenza di pubblico e partecipanti e soprattutto un percorso reso più impegnativo e accattivante. Con i piccoli atleti dello short track compresi si è giunti a lambire gli 800 partenti.

Allievi primo anno. «Prima della seconda rampa dell'ultimo giro sono caduto, Proietti mi ha ripreso e Fabbro stava andando via in fuga solitaria su un percorso tecnico e scivoloso – racconta Riccardo Da Rios - Sembrava ormai persa, ma agli ostacoli gli è caduta la catena e ho cercato di spingere al massimo per portare a casa questa nuova vittoria».

1° Da Rios Riccardo (SS Sanfiorese) - maglia bianca

2° Proietti Gagliardoni Mattia (Asd U.C.Foligno)

3° Fabbro Ettore (Jam's Bike Team Buja)

Esordienti uomini

1° Deon Pietro (SS Sanfiorese) - maglia rosa-azzurra

2° Acquaviva Gregorio (Dotta Bike Racing Team)

3° Cerame Nicola (Sc Castellettese Cicli Varsalona)

Allievi uomini 1° anno - maglia bianca: Riccardo Da Rios (S.S. Sanfiorese)

Esordienti uomini - maglia rosa-azzurra: Pietro Deon (S.S. Sanfiorese)

Ma i risultati della domenica della Sanfiorese non si sono fermati al Giro d’Italia. Ad Angera un sesto posto con Gerbaudo tra gli esordienti del secondo anno. A Bolzano, al Trofeo Triveneto, ottavo posto con Lorenzo Rado, sempre tra gli esordienti 2, e poi altri piazzamenti secondari che però hanno dato punteggio top class per le classifiche nazionali. Al momento la Sanfiorese è leader nazionale nella classifica top class sia tra gli esordienti con Deon, sia tra gli allievi 1 e 2 anno con Da Rios.

 

Festival della famiglia Fontana a Bolzano: primo Filippo, terza Beatrice

 

Festival della famiglia Fontana nella gara del Parco Baden Powell Terza  prova del Trofeo Triveneto di ciclocross, 30° Trofeo Città di Bolzano, grande classica del calendario nazionale di ciclocross. Dominatore incontrastato della gara degli Open Filippo Fontana, che ha inflitto più di un minuto a tutti gli avversari. Il trevigiano vittoriese, figlio di Alessandro azzurro della specialità, del C.S. Carabinieri ha preceduto l’esperto trentino Martino Fruet (Team Lapierre) e il trevigiano Simone Pederiva (Sportivi del Ponte). La prova Open femminile, invece, ha proposto un bel duello tutto altoatesino tra l’Elite Anna Oberparleiter (Rh Racing) e la junior Sophie Auer (Zanolini). Nel finale l’ha spuntata l’esperta Anna Oberparleiter. Terza piazza per un’altra junior trevigiana, Beatrice Fontana (Rudy Project), sorella di Filippo.

 

Sandro Bolognini 

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×