22 ottobre 2021

Treviso

DROGA PER LA "TREVISO BENE" E PROSTITUZIONE: DUE ARRESTI

In manette un 26enne albanese e un 43enne di Castagnole

|

|

DROGA PER LA

TREVISO - Due persone sono state arrestate dalla polizia di Treviso nell'ambito di una operazione antidroga che ha portato anche alla scoperta di un business legato alla prostituzione.

In carcere , raggiunti da un provvedimento restrittivo emesso dalla magistratura trevigiana sono finiti un albanese di 26 anni e un trevigiano di 43 anni, di Castagnole, entrambi indagati per traffico di sostanze stupefacenti, mentre il primo anche di sfruttamento della prostituzione.

La squadra mobile trevigiana sta in queste ore effettuando una decina di perquisizioni in varie province del Veneto. L'indagine, iniziata lo scorso febbraio, ha portato alla luce un traffico di cocaina destinata in particolar modo a persone della "Treviso bene" compresi anche minorenni.

Nell'inchiesta degli investigatori trevigiani è emerso, parallelamente al traffico di droga, anche un giro di prostituzione organizzato dall'immigrato.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×