28/11/2021rovesci di pioggia

29/11/2021sereno

30/11/2021poco nuvoloso

28 novembre 2021

Nord-Est

Droga: piantagione in Veneto per rifornire Prato, tre arresti

Scoperto casolare 'serra' in provincia di Rovigo

|

|

Scoperto casolare 'serra' in provincia di Rovigo

PRATO - A quattro mesi di distanza dall'operazione dei carabinieri di Prato che portò all'arresto di cinque cinesi per spaccio di marijuana e al sequestro di ingenti quantitativi di droga, i militari hanno individuato e sequestrato un'altra maxi piantagione di canapa in provincia di Rovigo, legata allo stesso gruppo.

Si tratta di un vecchio casolare a Lendinara, individuato seguendo i cinesi di Prato che raggiungevano le campagne venete per rifornirsi di droga. Sono stati arrestati per produzione e traffico di droga aggravata in concorso fra loro tre orientali, senza permesso di soggiorno, due dei quali cugini dei cinque connazionali arrestati a novembre.

I tre in manette hanno 29, 41 e 42 anni: avrebbero tentato di scappare in mutande dalla casa serra, ma i carabinieri - che hanno riferito l'accaduto - li hanno bloccati perché avevano circondato l'area.

Ora sono rinchiusi nel carcere di Venezia. Sono stati sequestrati nell'operazione quasi 52 chili di prodotto pronto per lo smercio e altri 183 in produzione, per un valore di mercato che secondo gli inquirenti è vicino al milione di euro.
 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×