28 maggio 2020

Castelfranco

Droga, blitz nel parcheggio della discoteca: scattano gli arresti

Carabinieri alla “Baita al Lago”: due arresti, tre denunce e sette segnalati come consumatori

| commenti |

| commenti |

Droga, blitz nel parcheggio della discoteca: scattano gli arresti

CASTELFRANCO – Controllo antidroga dei carabinieri nella notte tra sabato e domenica nel parcheggio della discoteca “Urban Klub – Baita al Lago”. Per le verifiche sono stati impiegati 25 militari, che suddivisi in vari gruppi hanno battuto anche le strade di accesso alla struttura.

C’è stato l’arresto di due ragazzi di Bassano, un 24enne ed un 21enne. Sono stati fermati a bordo di un’auto e ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: avevano rispettivamente 22 grammi di cocaina, 50 grammi di marijuana ed 1 grammo di hashish e cinque dosi di cocaina per 2,5 grammi complessivi. Attualmente si trovano agli arresti domiciliari.

Nell’ambito dell’operazione, inoltre, sono stati denunciati a piede libero, sempre per detenzione ai fini di spaccio, anche altri tre ragazzi, provenienti dall’area Castellana e dal Vicentino, trovati complessivamente in possesso di 6,4 grammi di hashish, 21,2 grammi di marijuana e 0,52 grammi di cocaina. Uno dei tre è pure stato deferito per il porto di un coltello di un genere vietato.

Segnalati infine come assuntori di droga altri sette ragazzi, questi residenti anche in provincia di Padova, oltre che in quelle di Vicenza e Treviso, trovati con marijuana, cocaina ed Mdma.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×