07/12/2021sereno

08/12/2021rovesci di pioggia

09/12/2021pioggia debole

07 dicembre 2021

Nord-Est

Droga, arrestato per spaccio, percepiva pensione di cittadinanza

La denuncia è stata presentata dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Venezia

|

|

Droga, arrestato per spaccio, percepiva pensione di cittadinanza

MESTRE (VENEZIA) - Arrestato ieri perché trovato in possesso di droga, è stato ulteriormente denunciato perché da novembre riceveva la Pensione di Cittadinanza, non avendone diritto.

Una nuova denuncia è stata presentata dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Venezia a carico di B.T., 75 anni, in passato legato alla Malavita del Brenta, fermato ieri a bordo della propria automobile nel centro di Mestre e trovato in possesso di 160 grammi di cocaina in sasso, probabilmente pronta da piazzare sul mercato dello spaccio cittadino.

Dopo averlo condotto in carcere in flagranza di reato, i Carabinieri hanno proseguito ad indagare su di lui, verificando che era già stato sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, e aveva presentato la domanda per il beneficio economico, riconosciuto e concesso dall'Inps.

Nel frattempo tuttavia non aveva comunicato agli organi previdenziali della misura cautelare, che avrebbe fatto decadere i requisiti per l'erogazione della Pensione, continuando quindi a percepirla indebitamente dal novembre scorso ad oggiOT
 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×