25 ottobre 2020

Treviso

Dramma di Ponzano: Martino è morto a due mesi per un tragico incidente

Oggi l’incarico per l’autopsia sul neonato

|

|

Dramma di Ponzano: Martino è morto a due mesi per un tragico incidente

PONZANO - Da ieri mattina sul balcone di casa della famiglia Scatena, assieme ai fiocchi azzurri ancora appesi per festeggiare l’arrivo di Martino, un lumino acceso di Padre Pio, a ricordare la tragedia che ha investito la famiglia di Paderno di Ponzano, sabato scorso.

Il piccolo, due mesi appena, è morto sabato sera all’ospedale di Padova, dove era stato trasportato d’urgenza da Treviso. I medici hanno tentato l’impossibile, ma la botta alla testa, provocata dalla caduta, è stata troppo forte per un bimbo così piccolo. Martino era in braccio al suo papà, Diego, quando sono caduti: Diego ha perso l’equilibrio scendendo le scale, pensava di essere arrivato in fondo e non ha visto l’ultimo scalino. I due sono caduti, il papa ha sbattuto sulla porta con la spalla, il piccolo ha battuto la testa sullo stipite.

Immediata la chiamata ai soccorsi ma Martino non ce l’ha fatta. Il suo cuoricino ha smesso di battere. Un dolore immenso che ha travolto mamma Sara e papà Diego, i nonni, i vicini e tutta la comunità. Ora i genitori dovranno trovare la forza di andare avanti, anche per il primo figlio, fratello maggiore di Martino, 4 anni, che ancora non sa nulla di questo è successo.

Intanto oggi la Procura di Padova che sta portando avanti l’inchiesta sulla morte di Martino, affiderà l’incarico ad un medico legale di effettuare l’autopsia sul corpicino del piccolo, per mettere definitivamente la parola fine alla vicenda giudiziaria. Per i funerali del piccolo bisogna quindi attendere il nulla osta da parte della Procura.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×