07 aprile 2020

Conegliano

Doppio blitz della polizia in pizzeria: "troppa puzza"

I condomini nauseati dall'odore della pizza chiamano il 113

| commenti |

| commenti |

Doppio blitz della polizia in pizzeria:

CONEGLIANO - Doppio intervento della polizia nel fine settimana in una pizzeria d'asporto coneglianese. Il motivo? L'odore di pizza che, a quanto pare, è talmente forte da nauseare i residenti della palazzina che, al piano terra, ospita la pizzeria.

 

Le volanti del commissariato di Conegliano sono state allertate da una coppia di 50enni domenica sera e da due 20enni sabato. Il motivo della chiamata al 113 era lo stesso: l'odore forte di pizza che, dalla pizzeria, si propaga in tutto il palazzo. I condomini accusano il pizzaiolo di non essersi ancora dotato dell'impianto di aerazione che impedirebbe all'odore di pizza di investire l'intero stabile.

 

Sempre domenica, la polizia è intervenuta per una "faccenda odorosa" anche a Parè. In questo caso i condomini hanno chiamato il 113 poiché alcune persone stavano grigliando la carne sul barbecue condominiale senza averne il permesso.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×